venerdì 2 dicembre 2016

SUPPORTO OMEOPATICO NELLO SPORT


Lo sapevate che l` Omeopatia potrebbe supportare lo sportivo per ottenere risultati ottimizzati e migliorare il suo livello di salute?

Riporto qui sotto alcune testimonianze:

Oggi stavo leggendo un intervista del medico della squdra di calcio francese che vorrei condividere con voi. 

 La squadra di calcio francese usa l` Omeopatia! Bene come dice  Jean-Marcel Ferret il medico del team dal 1993 fino 2004 usa il supporto omeopatico per i giocatori della squadra. Lui confessa in questa intervista che l` unica medicina che può otenere risultati e quella che usa molte metodiche. Solo noi medici dice, sappiamo benissimo come le tecniche mediche vanno usate. Come un medico della medicina dello sport, ho capito quasi subito che solo con gli antiinfiammatori e i miorilassanti offrivo ben poco ai giocatori. Per cui sono andato avanti ricercando qualcosa di piu. Ho iniziato a usare l` omeopatia all` inizio saltuariamente ma poi sempre di piu.
Al inizio i giocatori erano sorpresi perchè qualcosa dentro di loro cambiava...!  Cosi ho spiegato a loro come e perchè l` omeopatia agisce. Qual' è il più grande valore dell' Omeopatia nello sport? La rapidita della sua azione. L` ho usata direttamente nel campo da gioco, in pochi minuti da un trauma, e ho constatato i suoi risultati quasi immediati. Per portare un esempio usando arnica nei traumatismi si osservava la riduzione dell` edema senza avere effetti collaterali sullo stomaco o al livello epatico. Ho usato anche l` omeopatia per risolvere problemi al livello del sistemo otorinolaringoiatrico e per i problemi dermatologici.
I giocatori erano molto allenati e molto tirati con una attivita fisica estrema. Di conseguenza era una popolazione ad alto rischio con un sistema immunitario molto stimolato per cui presentava difetti di reazione. Dovevamo proteggere la loro salute, accompagnando i loro rendimenti e limitando i rischi al massimo.
Per poter ottenere ciò abbiamo dato emfasi sulla prevenzione tenendo in considerazione la personalita e le predisposizioni per ogni giocatore al livello individuale. Ho cercato di conoscere loro quanto piu possibile analizzando tutti i livelli della loro personalità. Ora ho capito che questo e il principio dell` omeopatia. Comunque all` estero sanno tutti ed anch` io ho ribadito, che in Francia la medicina dello sport e molto avanti. Ovviamente in questo ha contribuito moltissimo l` Omeopatia.
Comunque, è ben noto che la squadra di calcio francese come anche quella tedesca vincitrice della coppa del mondo usano l' Omeopatia sia al livello preventivo che di cura per i loro giocatori.

Inoltre molti altri sportivi dell' atletica leggera e non solo usano l' Omeopatia e ottengono risultati sempre più strepitosi. Vi riporto qui alcuni esempi come Usain Bolt (lo spriter olimpico), Ronaldo, Michael Owen, Steven Gerrard and Boris Becker e molti altri ancora (leggi qui).

Segnalo anche l' intervista di Francesco Avaldi, medico farmacologo, che sostiene



In conclusione, l' approccio omeopatico è molto utile per ogni sportivo. In base alla mia esperienza clinica l' inserimento dell'omeopatia nella preparazione atletica degli sportivi attraverso schemi e percorsi del tutto personalizzati per ogni singolo atleta ed analizzando i dettagli particolari della sua personalità a livello fisico, psichico, mentale insieme all` equilibrio del sitema PNEI lo  aiutano a reagire in modo corretto di fronte alle richieste di rendimento massimale. Per capire il mio approccio consultate anche il mio libro oppure se preferite in cartaceo lo potete ordinare cliccando qui



 



Nessun commento:

Posta un commento

grazie per l' interesse al mio blog