lunedì 6 aprile 2015

INNOVAZIONE: TELEMEDICINA IN OMEOPATIA !




e-Health che rinnova la Sanità OMEOPATICA.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la telemedicina come: “l’erogazione di servizi di cura ed assistenza, in situazioni in cui la distanza è un fattore critico, da parte di qualsiasi operatore sanitario attraverso l’impiego delle tecnologie informatiche e della comunicazione, per lo scambio di informazioni utili alla diagnosi, al trattamento ed alla prevenzione di malattie e traumi,alla ricerca ed alla valutazione e per la formazione continua del personale sanitario, nell’interesse della salute dell’individuo e della comunità”.
 La telemedicina nasce con lo scopo di migliorare la qualità di vita del paziente, agevolare e migliorare la qualità del lavoro di medici ed infermieri ed incrementare l’efficienza e la produttività del servizio sanitario. Le sue radici possono essere individuate nei primi
esperimenti compiuti negli anni ’60 negli Stati Uniti allo scopo di prestare assistenza agli astronauti impegnati nella missione Mercury, e successivamente in numerose sperimentazioni anche in Europa, soprattutto attraverso l’ incentivo della Commissione Europea.
In Italia infatti i pazienti impiegano in media un’ora e mezza per raggiungere un ambulatorio, aspettare il proprio turno e fare la visita.
E cosi’ che e’ nata l` idea dell` AMBULATORIO OMEOPATICO ON-LINE. Questo comporta un` attivita’ autonoma e indipendente che permette maggiore elasticita’ nella gestione del tempo nella vita quotidiana offerto dal cosidetto consulto medico a distanza. La telemedicina inoltre mi da’ la possibilita’ di seguire i miei pazienti passo per passo utilizzando la tecnologia telematica dallo smartphone fino allo skype. Oramai le applicazioni dell` internet offrono un vasta gamma di prodotti ed anche venire incontro alla scelta sul come un professionista possa comunicare coi suoi pazienti. Dopo un` esperienza piu’ che ventennale nel campo dell` Omeopatia posso assicurare che lavorare anche in questo modo non ha modificato il rapporto coi miei pazienti : l` incontro umano rimane profondo, la comprensione, l` impegno nel colloquio-raccolta dell` anamnesi omeopatica praticamente resta intatto, il desiderio di risolvere i problemi o la patologia e di curare resta immutato.

PER QUESTO SERVIZIO INVIARE RICHIESTA VIA MAIL : GIULIANA.COMIN@GMAIL.COM

Nessun commento:

Posta un commento

grazie per l' interesse al mio blog